Seleziona una pagina

sangiovese

Visualizzazione di tutti i 4 risultati

  • Canestrino

    Sangiovese Rubicone IGP
    Rosso

    Ottenuto da uve Sangiovese a media maturazione, ne deriva un vino fresco e floreale di media struttura, gusto morbido rotondo, piacevolmente armonico, dal colore rosso vivace con riflessi violacei. Da consumare giovane, si sposa perfettamente ai primi piatti della tradizione romagnola, salumi e formaggi in abbinamento alla piadina. Vino da consumo quotidiano, regala la sua maggiore espressione entro i 18 mesi successivi alla raccolta.

  • Pideura

    Sangiovese Colli di Faenza DOC
    Rosso

    Da vigneti giovani, allevati ad alta densità e basse rese per ettaro, nasce Pideura, vino rosso dal colore vivace ed intenso. Raccolto alla fine di settembre e fermentato in serbatoio di acciaio, questo vino è il risultato di un affinamento di circa 1 anno in botti di rovere e acciaio (70% + 30%). Pideura è un Sangiovese dal carattere risoluto, come la regione da cui nasce. I suoi sentori di frutta matura, la sua struttura ed il suo corpo, uniti alla vitalità ed alla sua piacevolezza gustativa, lo rendono il vino giusto da pasto quotidiano o per ogni occasione di incontro.

  • Vigna le case

    Sangiovese Superiore DOC
    Rosso

    Le uve provengono della prima collina di Brisighella, terreni di composizione prevalentemente argillosa, a circa 150 m ed esposti a sud-ovest. La cura e la selezione attuata in vigneto, nel naturale rispetto dell’equilibrio produttivo, originano uve di qualità, raccolte manualmente alla fine di settembre. La vinificazione è svolta in vinificatori in acciaio di piccola capacità in grado di gestire al meglio le operazioni di fermentazione, per la massima espressione qualitativa. Il vino ottenuto riposa fino alla primavera successiva in vasche in cemento, in grado di isolare meglio il prodotto dagli eventi esterni. L’imbottigliamento avviene a metà primavera ed è disponibile da maggio. La sua migliore espressione la si avrà alla fine dell’estate quando, la maturazione in bottiglia, avrà reso il giusto equilibrio organolettico. Il Sangiovese di Romagna Superiore è un vino di qualità, di colore rosso rubino intenso. La sensazione olfattiva è particolarmente gradevole ed accattivante, tipica espressione dei migliori Sangiovese, con sensazioni floreali e di frutti rossi, fragrante, persistente ed elegante. La sensazione gustativa è piacevolmente armonica, caratterizzata da tannini dolci che trasmettono una sensazione piena, morbida e persistente. Servire a una temperatura di 18° in ampi calici; delicatezza e armonia del prodotto facilitano l’accostamento a molte portate. La tradizione lo abbina a primi piatti della cultura romagnola, carni rosse grigliate, salumi e formaggi.

  • Torricello

    Sangiovese Superiore Riserva DOC
    Rosso

    Deriva il proprio nome dai poderi dai cui nasce. L’altitudine ed il micro clima di questi vigneti gli conferiscono peculiari caratteristiche organolettiche, donandogli il carattere tipico dei grandi vini rossi. Fermentato in serbatoio di acciaio, nei quali svolge inoltre la fermentazione malolattica, Torricello riposa in botti di rovere per almeno 12 mesi ed è imbottigliato circa 18 mesi dopo la raccolta. Espressione dell’amore del produttore per l’enologia, Torricello è un vino elegante, in cui le fragranze di frutti rossi e spezie (pepe e cannella in particolare) si sposano delicatamente con gli aromi dovuti all’affinamento in legno, creando un profilo aromatico intenso e coinvolgente. Il suo corpo e la sua struttura ne fanno un vino votato all’invecchiamento, consigliato in abbinamento a piatti di carne e selvaggina in particolare.